L’EVENTO

Il 7 e 8 giugno 2024, nell’ambito del programma educativo SEA BEYOND, il Gruppo Prada e UNESCO-COI ospiteranno a Venezia la Ocean Literacy World Conference, sotto l’egida del Comune di Venezia e del Ministero degli Affari Esteri italiano. I due giorni di eventi, nel contesto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e del Decennio delle Nazioni Unite sulle Scienze dell’Mare per lo Sviluppo Sostenibile, riuniranno attori istituzionali da tutto il mondo che saranno responsabili della progettazione, implementazione e del sostegno all’educazione all’oceano (Delegati degli Stati Membri di UNESCO ed esperti del settore). L’evento rappresenta un importante appuntamento preliminare in vista della terza Conferenza delle Nazioni Unite sull’Oceano, co-ospitata dai governi di Francia e Costa Rica, che si svolgerà nel giugno 2025 a Nizza in Francia.

7 GIUGNO 2024

PRIMA GIORNATA

L’evento si aprirà con una performance dell’attrice Sara Lazzaro e il benvenuto da parte di alti rappresentanti di UNESCO e delle istituzioni locali e internazionali.

I partecipanti discuteranno delle best practice e azioni volte a creare un rapporto più armonioso tra l’oceano e l’umanità. Il risultato finale dell’evento sarà la stesura della “Venice Declaration for Ocean Literacy”, un documento con raccomandazioni concrete per lo sviluppo di proposte politiche e strategie, nonché una roadmap, per includere l’Educazione all’Oceano nei programmi scolastici.

I partecipanti continueranno a lavorare sullo sviluppo collettivo del documento: la “Dichiarazione di Venezia per l’Educazione all’Oceano” per lo sviluppo di proposte politiche e strategie che mirano a garantire l’Educazione all’Oceano.

Moderato dal giornalista di SKY Daniele Moretti, vedrà la partecipazione di: Peter Thomson, Inviato Speciale delle Nazioni Unite per l'Oceano; Vidar Helgesen, Vicedirettore Generale dell’UNESCO e Segretario Esecutivo di UNESCO-COI; Lorenzo Bertelli, Head Corporate Social Responsibility del Gruppo Prada e Patron of the Ocean Decade Alliance; Max Sirena, Luna Rossa Prada Pirelli Team Director; Magdalena Landry, Direttrice dell’Ufficio regionale per la Scienza e la Cultura in Europa dell’UNESCO.

EVENTO APERTO AL PUBBLICO

19:30 – 20:15

PREMIERE DEL DOCUMENTARIO “ASILO DELLA LAGUNA”

Première del documentario “Asilo della Laguna” introdotto da Francesca Santoro UNESCO-COI Senior Programme Officer e moderato dal giornalista di SKY Daniele Moretti. Il documentario racconta il ciclo di lezioni all’aria aperta condotto da esperti UNESCO-CIO e pedagogisti in collaborazione con il Gruppo Prada nell'ambito del progetto SEA BEYOND.

Multisala Rossini, Venezia

8 GIUGNO 2024

SECONDA GIORNATA

Approvazione e proclamazione della “Venice Declaration for Ocean Literacy”, redatta durante i lavori del giorno precedente e presentata da Francesca Santoro, Senior Programme Officer UNESCO-COI.

Ambasciatori e amici del Progetto, i così detti “SEA BEYONDers”, interverranno in un panel moderato dal giornalista di OPEN Antonio di Noto, per ispirare il pubblico sull’importanza della presevazione dell’oceano.
La conversazione sarà seguita dalla presentazione della prima SEA BEYOND Ideas Box a cura del designer Philippe Starck – che dieci anni fa ne sviluppò il concept per Bibliotèques Sans Frontières - e di Patrick Weil, Presidente di Bibliothèques Sans Frontières.

EVENTI APERTI AL PUBBLICO

dalle 14:30

Apertura al pubblico degli spazi dell'evento per consentire l'interazione con la SEA BEYOND Ideas Box e per la partecipazione a workshop tematici gratuiti, condotti dai SEA BEYONDers.

Atelier Aperti Bleu

In vista della Ocean Literacy World Conference, da sabato 25 maggio, una selezione di atelier veneziani, spazi di condivisione e sostenibilità, saranno il palcoscenico di lancio per la conferenza: legati da un simbolico fil bleu daranno vita all’iniziativa “Atelier Aperti Bleu”, una passeggiata alla scoperta del tessuto creativo della città.

Inoltre, ogni atelier esporrà un rocchetto in nylon rigenerato ECONYL®, il filato che compone i capi della collezione Prada Re-Nylon che sostengono il progetto SEA BEYOND.

Grazie per esserti registrato