corporate governance

Il Gruppo Prada adotta i più elevati standard di corporate governance ed una strategia di sviluppo sostenibile nel lungo periodo per la creazione di valore per gli azionisti e tutti gli stakeholder. Il governo societario del Gruppo Prada è rappresentato dall’insieme di regole e metodologie di pianificazione, gestione e controllo volte ad assicurarne il funzionamento nel rispetto della normativa applicabile.

L’attuale modello di governo societario adottato da Prada S.p.A. prevede la nomina da parte dell’Assemblea degli Azionisti dell’organo gestorio, il Consiglio di Amministrazione, e dell’organo di Controllo, il Collegio Sindacale. Il Consiglio di Amministrazione è investito dei più ampi poteri di amministrazione ordinaria e straordinaria e di definizione degli obiettivi strategici del Gruppo Prada. Al Collegio Sindacale sono invece demandate le funzioni di vigilanza sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile della società e sull’osservanza della legge e dello Statuto.

La revisione legale dei conti è esercitata da una società di revisione esterna nominata dall’Assemblea degli Azionisti.

“La gestione trasparente e responsabile d’impresa è al centro della nostra strategia, così come l’etica e l’integrità e il rispetto delle diverse culture e comunità in cui operiamo. La creazione di valore per tutti i nostri stakeholder - siano essi dipendenti, clienti o la società nel suo insieme - è per il Gruppo Prada obiettivo prioritario”.

PAOLO ZANNONI, Presidente del Consiglio di Amministrazione e Amministratore Esecutivo

DOWNLOAD
STATUTO
Aziendogramma
CODICE ETICO
Modern Slavery Act

Grazie per esserti registrato