Prada Nylon

«Improvvisamente il nylon mi è sembrato più interessante di qualunque tessuto d’alta moda. Ho deciso quindi di introdurlo in collezione e in sfilata e questo ha inevitabilmente messo in discussione, quasi sovvertito, la percezione tradizionale e convenzionale del lusso. Ad oggi, il nylon, è ancora una mia ossessione.»

Miuccia Prada

Foto di Albert Watson

La rivoluzione estetica di Prada sceglie tra i propri linguaggi espressivi il nylon.

Una fibra sintetica che dà vita ad un materiale funzionale, resistente, lucido e tattile, preso dal mondo dell’abbigliamento da lavoro e trasformato da Miuccia Prada nel simbolo più conosciuto del suo approccio sovversivo alla raffinatezza.

CAMPAGNE PUBBLICITARIE PRADA NYLON

Con l’iconica collezione di borse in nylon, dagli anni Ottanta, ha infatti messo in discussione le mode dominanti. Dieci anni più tardi, Prada inizia a usare il nylon anche nelle sue collezioni prêt-à-porter uomo e donna, facendolo diventare uno dei codici più riconoscibili del marchio.

Oggi è un assioma del suo alfabeto stilistico modernista, capace di dialogare abilmente con tessuti nobili come la pelle saffiano.

CAMPAGNA PUBBLICITARIA “BLACK NYLON” Immagini di Willy Vanderperre

Un tessuto che rappresenta tuttora un approccio originale e innovativo nel modo di pensare la moda, e che simboleggia l’immutata tensione di Prada al cambiamento come espressione naturale della società.

Un simbolo della fluida interpretazione del lusso, che non ha perso nel tempo la sua forza dirompente, trasgressiva e provocatoria. E che affida alla creatività il compito di spingere i processi industriali verso nuovi traguardi.

FILM

OFF

prada Nylon farm Un cortometraggio futuristico dedicato all’iconico tessuto