MONTEGRANARO

Nelle Marche, a Montegranaro, sorge la prima fabbrica-giardino del Gruppo Prada. L’edificio è stato ristrutturato per essere pioniere di un nuovo approccio architettonico che contraddistinguerà i più importanti spazi industriali del Gruppo.

Lo stabilimento di Montegranaro sorge al centro del distretto industriale marchigiano della calzatura. La progettazione di questo edificio è stata affidata all’architetto Guido Canali, precursore di un approccio progettuale che integra il verde negli spazi chiusi, per conferire armonia e benessere a chi li vive. 

Le linee della struttura architettonica, pulite ed essenziali, sono espressione di leggerezza e assicurano l’equilibrio tra spazi interni e aperture paesaggistiche, con dinamici giochi prospettici tra vicino e lontano. L’edificio, circondato dalle colline marchigiane, è scandito ritmicamente da lame strutturali, che orientano lo sguardo verso l’orizzonte.

 

Il corpo centrale, a cavallo tra una galleria e un giardino d’inverno, ospita delle passerelle sospese che lo mettono in connessione con gli altri edifici.

Anche l’altezza contenuta della struttura, di soltanto 5 metri, minimizza l’impatto architettonico e conferisce un carattere orizzontale alla struttura, delimitata da grandi vetrate pensate per connettere l’interno con il verde esterno.

Con Montegranaro, il Gruppo Prada vuole costruire in armonia, recuperando  il rapporto tra natura e uomo e investendo sul  benessere delle persone negli ambienti di lavoro. 

SUGGERIMENTI
TALENTI
Profili
EXCURSUS
Luna Rossa
Ritratti
Silvano Montecchiarini, Giuliano Procaccini, Sandro Procaccini - Imprenditori