MEDIA

Comunicati stampa e Documenti

brand-prada-group

GRUPPO PRADA – CAPITAL MARKETS DAY

18 novembre 2021

Milano, 18 novembre 2021 – In occasione del Capital Markets Day, il Gruppo Prada fornisce un aggiornamento sulla strategia di crescita nel lungo periodo e sulle azioni intraprese per rispondere alle esigenze di un mercato del lusso in continua evoluzione.

Strategia: highlights

  • Forte identità coerente nel tempo
  • Continui investimenti in stile, qualità e unicità del prodotto
  • Focus sulla distribuzione diretta, per aumentare la produttività dei negozi e la penetrazione dell’online
  • Rafforzamento del know-how industriale e ulteriore integrazione verticale
  • Crescita dell’impegno in materia di sostenibilità, con obiettivi concreti e target ambiziosi
  • Investimento in persone e infrastrutture tecnologiche

Aggiornamento risultati economico-finanziari del terzo trimestre 2021

  • Ulteriore accelerazione delle vendite retail: +18% vs Q3-19
  • Continua la forte crescita del canale online: oltre 400% nel Q3-21 vs Q3-19
  • Progressivo miglioramento della profittabilità nel Q3 in tutte le metriche chiave
  • Forte generazione di cassa e ulteriore miglioramento del Capitale Circolante Netto
  • Posizione Finanziaria Netta prossima allo zero alla fine di settembre 2021
  • Ottima progressione nel Q4 delle vendite retail

Target finanziari a medio termine

  • Ricavi per circa 4,5 miliardi di euro
  • EBIT a circa 20% sul totale dei ricavi
  • Raddoppio dell’incidenza delle vendite online al 15% delle vendite retail
  • Aumento della produttività dei negozi diretti del 30-40%

Annuncio di un’ambiziosa strategia per la riduzione dell’impatto sul clima e la proposta di due nuovi ingressi nel Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A. per ampliare le competenze in materia ESG (Environmental, Social, Governance)

Il Gruppo Prada annuncia un piano ambizioso verso il raggiungimento degli obiettivi a emissioni-zero e la nomina di due esperti in materia ESG che entreranno a far parte del Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A, garantendo così una maggiore parità di genere. I nuovi Amministratori contribuiranno ai prossimi passi della strategia di sostenibilità del Gruppo e faranno parte di un Comitato ESG di nuova costituzione insieme a Lorenzo Bertelli, Head of Corporate Social Responsibility.

In ordine alfabetico:

- Pamela Culpepper: Founding Member of Have Her Back Consulting firm
- Anna Maria Rugarli: Corporate Sustainability Vice President of Japan Tobacco International

Patrizio Bertelli, Amministratore Delegato di Prada S.p.A., ha commentato: “Il Gruppo Prada esprime una visione concettuale e pioneristica della moda. In un momento di cambiamento culturale e sociale come quello attuale, il lusso deve continuare a evolvere coerentemente con il mercato. La fluidità dei nostri dialoghi e delle nostre prospettive ci permettono di reinterpretare continuamente l’idea di lusso. Con rilevanza, sostenibilità ed incisività genereremo crescita nel lungo periodo.”

DOWNLOAD PDF