MEDIA

Comunicati stampa e Documenti

brand-prada-group

Il Gruppo Prada è il primo luxury group nel settore moda ad aderire a The Valuable 500

28 gennaio 2021

Milano, 28 gennaio 2021 – Il Gruppo Prada è orgoglioso di essere il primo luxury group nel settore moda ad aderire a The Valuable 500, coalizione internazionale il cui obiettivo è tendere a una sempre più radicale trasformazione delle organizzazioni aziendali a beneficio delle persone affette da disabilità. 

Con questa scelta, Prada riconosce espressamente il valore delle persone disabili e si impegna a inserirla nella propria agenda dedicata ai progetti in materia di inclusione e sostenibilità.

L’azienda sta attualmente esplorando varie possibilità per definire un programma di attività nel lungo termine, che prenderà avvio con l’impegno ad assumere persone affette da trisomia 21 (sindrome di Down), all’interno della propria rete retail in Italia.

Lorenzo Bertelli, Head of CSR del Gruppo Prada, ha dichiarato: “La community The Valuable 500, che coinvolge numerosi settori a livello mondiale, si rafforza ogni giorno di più. Ho sostenuto attivamente la decisione di entrare a far parte della coalizione perché credo fermamente nel valore della diversità.” E ha aggiunto: “La pluralità di settori da cui provengono le aziende firmatarie è essa stessa un valore e il punto di partenza fondamentale per sviluppare un piano d’azione efficace su scala globale di cui beneficeremo tutti”.

Caroline Casey, fondatrice di The Valuable 500, ha dichiarato: “L’ingresso e l’impegno di Prada in The Valuable 500, in qualità di primo luxury group nel settore moda, è di importanza storica. Leader come Prada hanno il potere di trasformare la percezione che la società ha del concetto di disabilità. Questo momento rappresenta per noi un evento di grandissimo valore”.

The Valuable 500

Movimento lanciato dall’imprenditrice e attivista sociale Caroline Casey in occasione del World Economic Forum a gennaio 2019, The Valuable 500 si pone come obiettivo l’inserimento della disabilità nell’agenda delle aziende leader a livello mondiale.

Traendo vantaggio dal curriculum di successi conquistati da Caroline Casey in 18 anni di impegno in oltre 450 organizzazioni, The Valuable 500 nasce da Binc - l’organizzazione da lei fondata nel 2015 - con l’obiettivo di dar vita a un movimento globale di importanza storica per dare inizio a una nuova era all’insegna dell’inclusione nelle aziende. La campagna ha conquistato tre riconoscimenti: un Cannes Lion, D&AD award e un BIMA. 

L’obiettivo è persuadere 500 aziende multinazionali con almeno mille dipendenti a impegnarsi pubblicamente per promuovere la disabilità al proprio interno. Coinvolgendo leader e i marchi influenti, il progetto punta a fare in modo che le aziende riconoscano il valore sociale ed economico dell’attuale miliardo e trecento milioni di persone con disabilità nel mondo e di quelle che seguiranno.

The Valuable 500 ritiene che se il mondo delle aziende inizierà a considerare la disabilità un tema cruciale nelle proprie scelte, la società nel suo complesso e i governi ne seguiranno l’esempio. Le aziende realmente inclusive sono in grado di costruire società veramente inclusive.

Il Gruppo Prada

Prada S.p.A. è uno dei leader mondiali nel settore del lusso. Il Gruppo Prada, a cui appartengono i marchi Prada, Miu Miu, Church’s e Car Shoe, produce e commercializza articoli di pelletteria, calzature e abbigliamento tramite la propria filiera che conta 22 stabilimenti di proprietà. Il Gruppo opera, inoltre, nel comparto food con il brand Marchesi 1824, e nel settore degli occhiali e dei profumi sulla base di accordi di licenza.

Nel Gruppo operano quasi quattordicimila dipendenti e i suoi prodotti sono venduti in 70 paesi nel mondo attraverso 637 negozi gestiti direttamente (DOS) al 30 giugno 2020, l’e-commerce dei propri brand, una selezione di department store di lusso, rivenditori indipendenti nelle località più esclusive, e i più importanti e-tailers.

Il Gruppo Prada è sinonimo di rinnovamento, trasformazione, indipendenza e si impegna a promuovere una cultura d’impresa orientata alla ricerca di equilibri sostenibili. Grazie a questi principi, il Gruppo offre ai suoi marchi una visione condivisa all’interno della quale sviluppare la propria espressione.

Prada S.p.A. è quotata alla Borsa a Hong Kong come 1913.HK.

DOWNLOAD PDF