NEWS
Dicembre 2018

ANNUNCIO DEL VINCITORE DEL PREMIO DI LAUREA 2018 ISTITUITO DA FONDAZIONE PRADA

Fondazione Prada annuncia il vincitore della prima edizione del Premio di Laurea, assegnato a Marco Arrigoni dell’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d'artista”.
 
La decisione è stata stabilita da una giuria composta dai Presidenti della Fondazione Prada, Patrizio Bertelli e Miuccia Prada; dall’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno; dal Direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana e dalla Responsabile del Programma della Fondazione Prada, Astrid Welter. La giuria ha basato le proprie valutazioni sulla capacità della tesi di laurea prescelta di distinguersi per creatività e originalità dei contenuti, per carattere innovativo dello studio condotto e per qualità della ricerca sviluppata.
 
Il premio consiste nell’assegnazione di una borsa di studio finalizzata alla partecipazione del vincitore a un master semestrale, annuale o biennale, scelto all’interno di una lista di 21 tra scuole e università europee e americane, in una delle seguenti materie: Economia, Management delle risorse artistiche e culturali, Marketing Culturale, Museologia e Curatela. Dopo il conseguimento del master è prevista l’attivazione di uno stage presso la fondazione della durata di sei mesi che completerà il percorso di formazione.
 
Fondazione Prada promuove questo concorso annuale nella convinzione che l’arte e la cultura siano degli efficaci strumenti di conoscenza e crescita e nell’intento di svolgere un ruolo ancora più incisivo verso le giovani generazioni e la città di Milano. L’iniziativa è un riconoscimento alla passione e alle capacità di analisi e approfondimento di studenti che abbiano discusso una tesi di laurea relativa a tematiche artistiche e di gestione museale presso uno dei seguenti atenei milanesi: Università degli Studi di Milano, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Politecnico di Milano e Università Bocconi.