NEWS

Ottobre 2023

GRUPPO PRADA INSIEME AD AMAZON PER UN
CASO DI CONTRAFFAZIONE INTERNAZIONALE

Milano, Seattle, 23 ottobre 2023 – La collaborazione tra la Counterfeit Crimes Unit (CCU) di Amazon, il Gruppo Prada e altri brand del lusso, ha reso possibile fornire informazioni e prove alle forze dell'ordine cinesi che si sono rivelate essenziali nel determinare una sentenza di condanna per la vendita di prodotti contraffatti. Si tratta di un caso unico nella lotta ai contraffattori e che segna una svolta per i titolari di diritti di proprietà intellettuale.

Nella pratica comune, le sentenze penali vengono emesse dai tribunali solo in presenza di prodotti contraffatti sequestrati dalle forze dell'ordine. In questo caso, il tribunale ha potuto giocare d’anticipo e basarsi invece sulle informazioni fornite da Amazon e da brand del lusso come Prada.

Amazon ha individuato il tentativo di contraffazione dell'imputato nel 2021 e, a seguito di indagini interne, ha effettuato una segnalazione all’autorità cinese competente (Public Security Bureau) per l’avvio di un procedimento penale. L'imputato è stato condannato a tre anni di carcere, al pagamento di una multa di 25.000 dollari e alla riconsegna di tutti i ricavi ottenuti dalla vendita delle merci contraffatte. Anche l’invenduto dei prodotti contraffatti sarà sequestrato e distrutto.

Comunicato stampa
GRUPPO PRADA INSIEME AD AMAZON PER UN CASO DI CONTRAFFAZIONE INTERNAZIONALE

Grazie per esserti registrato