MEDIA

Comunicati stampa e Documenti

brand-miu-miu

Collezione Miu Miu Autunno/Inverno 2021

9 marzo 2021

BRAVE HEARTS 

Forza collettiva, una comunione di spiriti affini. Per la sfilata Miu Miu Autunno/Inverno 2021, Miuccia Prada racconta diversi gruppi, gang di donne. Il risultato è uno spettacolo unico, che in passato avrebbe potuto solo essere immaginato: un viaggio attraverso le montagne, una sfilata di moda in mezzo alla neve. È stato creato un immaginario ‘Miu Miu Mountain Club’, in cui le modelle esplorano il paesaggio di Cortina d’Ampezzo - nel cuore delle Dolomiti – e vengono immortalate in un film che ha rappresentato un’impresa difficile, coraggiosa. Il racconto di un’evasione, un sogno, in cui la fantasia si trasforma in realtà.

Insieme, le donne di Miu Miu intraprendono un viaggio tra le montagne esplorando il paesaggio attratte da una destinazione a noi sconosciuta. La temerarietà dell’impresa si riflette nell’audacia dei capi e le modelle sono vestite per affrontare situazioni estreme.

Come la sfilata di moda in mezzo alla neve può apparire irragionevole, allo stesso modo i capi rappresentano una sfida alla percezione e al contesto. I look mescolano propositi diversi, sogni e realtà differenti, per creare personaggi distinti tra loro. Interno ed esterno, protezione e seduzione: le intenzioni sono molteplici, come le diverse identità presenti in ogni donna. E a sua volta, ognuna di esse è attratta da persone che sente affini, con le quali forma una sorellanza. Fianco a fianco, camminano insieme. 

Con una praticità pretesa, il linguaggio dell’abbigliamento sportivo va a fondersi con la moda. Espressioni vernacolari del guardaroba da montagna, i capi richiamano il paesaggio. Pelliccia finta teddy-bear, strati imbottiti, berretti da sci e maschere protettive in maglia che incorniciano i volti, facendo pensare al calore e alla sicurezza, abbellendo quelli che sono strumenti di protezione in un territorio pieno di rischi. Vestiti in raso di seta e pizzi trasmettono un senso di delicatezza e intimità. Indumenti esterni, vite interiori. 

Quando questi linguaggi si mescolano tra loro, si creano delle tensioni intime, una condizione quasi onirica, in cui la praticità viene romanzata attraverso l’esagerazione, la fragilità reinventata per divenire coraggio. La funzionalità può diventare bella e piacevole e l’ornamento avere improvvisamente un motivo, uno scopo nuovo. L’abbigliamento sportivo imbottito prende a prestito il suo raso e i colori pastello dalle fantasie della lingerie, gli abiti a sottoveste sono realizzati in lane pesanti, con borchie metalliche che li fanno sembrare armature immaginarie, biancheria intima da guerriere. Forza e fragilità, coraggio e aggressività. Le realtà presenti nelle nostre fantasie. Fantasie pratiche.

Il film Miu Miu Autunno/Inverno 2021 è stato creato insieme a M/M (Paris) e al direttore della fotografia Benjamin Kracun

DOWNLOAD PDF