MEDIA

Comunicati stampa e Documenti

brand-prada

Prada Linea Rossa Primavera/Estate 2020

2 marzo 2020

CAMPAGNA DIGITALE

Leggere tra le righe. La campagna pubblicitaria Prada Linea Rossa Primavera/Estate 2020 fa propria una nuova linea di comunicazione, un altro connettore simbolico. Un linguaggio enigmatico questa volta, esclusivo eppure universale: il codice Morse. La campagna dialoga con il suo pubblico consapevolmente ma in modo celato, con messaggi segreti codificati visivamente in ogni immagine.

Il codice Morse trasmette comunicazioni cifrate attraverso un sistema di punti e linee, e si usa per contenuti strettamente riservati. Qui, questo codice ipertecnico si traduce in un alfabeto del tutto inedito per il quotidiano, definito da una sequenza velocizzata di Linea Rossa. L’ispirazione proviene dalla vita vera: i nuovi caratteri si usano per creare messaggi reali, per parlare una nuova lingua all’interno della comunità di Linea Rossa. Evidenziano le immagini che compongono la campagna pubblicitaria Linea Rossa Primavera/Estate 2020, ma anche i pensieri e le sensazioni dietro di essa.

Semplice ma complesso, al contempo nascosto e ben visibile, il codice Linea Rossa risalta su ogni immagine: un richiamo visivo immediato al segno grafico che definisce il marchio, ma con un significato più profondo.
Livelli di significato e messaggi segreti di appartenenza a Linea Rossa.

Le immagini sono frammenti di un insieme più vasto, come brani di una narrazione – istantanee di Linea Rossa nella vita reale, unite dall’atto essenziale della comunicazione fra le persone. Evidenziano terreni di dialogo diversi, linee di pensiero diverse.

Se tradotte, queste missive in Linea Rossa possono essere rivelatrici o contraddittorie, tecniche o fattuali, e ogni messaggio può essere decifrato dal pubblico.

Come gli indumenti stessi, attraverso questo codice gli strumenti tecnici definiscono un alfabeto, un vocabolario, un dialogo tra il marchio e il suo pubblico: rivolto a tutti, compreso appieno solo da chi lo conosce.

Ogni Linea Rossa ha una funzione, un valore, un significato intrinseco.

Crediti campagna:
Direzione creativa: Ferdinando Verderi Fotografia: Timur Celikdag 


LA COLLEZIONE 

Per la Primavera/Estate 2020, la collezione Prada Linea Rossa prende ispirazione dalle uniformi senza uniformità, stili funzionali senza tempo resi moderni attraverso trattamenti tecnici e tessuti innovativi. La collezione - sia maschile che femminile - ha fatto il suo debutto alla sfilata Prada Uomo Primavera/Estate 2020 presso il Minsheng Art Wharf, sull’East Bund di Shanghai. Il suo appeal e la sua funzionalità sono universali - applicabili a ogni genere, età, tempo e luogo.
La collezione, che trae ispirazione da una nozione astratta di esplorazione e di curiosità pionieristica, trasporta materiali e stili attraverso diversi universi di funzionalità ed estetica, mescolandosi e trasformandosi. La classica sahariana è reinterpretata e re-immaginata con nuove proporzioni e finiture - interamente modernizzata. La piega a espansione della tasca a soffietto della sahariana, realizzata in tela tecnica termosaldata leggera e senza fodera con interni rivestiti in PVC, si configura come un riquadro tridimensionale, una struttura morbida con un volume d’impatto che rivaluta l’intera silhouette. Diventa un capo maschile e femminile essenziale, declinato nella tonalità classica del cachi e nelle tonalità pop del celeste, del lilla e del rosa e nelle molteplici e audaci tonalità a blocchi di colore, con tratti di rosso che riecheggiano visivamente la Linea Rossa. 


Tessuti leggeri, tecnologicamente all›avanguardia, prendono in considerazione l›interazione tra capo e corpo, tra tessuto e pelle, proteggendo dalle intemperie e favorendo la traspirazione. Anche in questo caso, le rifiniture termosaldate e fuse sostituiscono le cuciture, garantendo una maggiore resistenza agli elementi. La Tela Tecnica di Prada, una tela resistente al vento e impermeabile, viene pienamente utilizzata in questi capospalla robusti ma leggeri, e permette al corpo di muoversi e respirare al suo interno. Gli indumenti sono attenti al corpo sia nello stile che nella materialità. Le silhouette giocano con le lunghezze ridotte di pantaloncini e pantaloni cropped, top corti e volumi a contrasto, accentuati da dettagli sulle tasche.

L'ispirazione viene dal mondo dello sci e dello snowboard e si mescola con lo streetwear urbano e l'evoluzione, per capi adatti ad ogni situazione. I dettagli prendono ispirazione da capi sportivi e funzionali ad alte prestazioni: cerniere, inserti in rete, coulisse e spalline, la funzionalità diventa una forma di decorazione moderna, utilizzata con intento e scopo.

La silhouette dei bermuda è energica e dinamica: la Linea Rossa, sempre presente, delimita gli assi orizzontali e verticali, enfatizzandone i tratti della manifattura.  

Il leggerissimo Nylon Accoppiato Light è utilizzato per creare capi fluidi e duttili: qui la tasca tridimensionale, emblema della collezione, è ammorbidita e destrutturata grazie al tessuto flessibile. Una serie di capi può essere compressa e nascosta all›interno di marsupi, sottolineando la resistenza alla trazione e la paradossale delicatezza del tessuto in nylon. Grazie alle sue fibre elastiche, la maglieria in tessuto tecnico bielastico nelle varianti nero grafico e giallo cromatico o rosso e blu accompagna i movimenti seguendo i ritmi della vita, permettendo una mobilità completa a 360 gradi. 

#PradaLineaRossa

DOWNLOAD PDF