NEWS
Giugno 2021

GLI STUDENTI IMLUX ESPLORANO LA RELAZIONE TRA LE TECNOLOGIE DIGITALI DI CONNETTIVITÀ E PRADA

Milano, 24 giugno 2021 - Oggi gli studenti del Master IMLux del Politecinco di Milano (che il Gruppo Prada sponsorizza per il secondo anno consecutivo) hanno presentato, nel corso di un incontro virtuale con i professori e il management del Gruppo, un project work dedicato alle tecnologie digitali di connettività e alle loro possibili applicazioni ai prodotti Prada, dal titolo “How to communicate industrial heritage to luxury consumers through connectivity technology”.

I 7 case studies hanno visto coinvolti 45 studenti di 16 nazionalità che hanno lavorato per due mesi sotto la guida dei docenti Fabrizio Maria Pini e Alessandro Brun e di Massimo Vian, Industrial Director del Gruppo Prada.

Gli studenti, con la loro prospettiva sia
professional sia luxury consumer, hanno esplorato i contenuti che le tecnologie RFID, NFC e QR possono veicolare al consumatore finale: dalla qualità delle materie prime alla complessità dei processi di trasformazione, dall’identità alla creatività dei marchi, fino alle possibili applicazioni in termini di servizi al cliente, sia durante l’esperienza d’acquisto, sia nel post-vendita.