NEWS
Marzo 2022

IL GRUPPO PRADA E UNESCO-IOC INSIEME PER SEA BEYOND

Aggiornamento del programma educativo in occasione della Giornata Internazionale dell’Acqua

Milano e Venezia, 22 marzo 2022 – In occasione della Giornata Internazionale dell’Acqua, il Gruppo Prada e la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO hanno presentato un aggiornamento del progetto SEA BEYOND, il programma didattico nato nel 2019 e dedicato alla preservazione del Mare.
 
1.      Il modulo educativo 2021-22 dedicato agli studenti delle scuole secondarie internazionali: hanno aderito a questa seconda edizione dieci istituti nei seguenti paesi: Brasile, Cina, Italia, Messico, Perù, Portogallo, Regno Unito e Sud Africa.
A partire dal mese di ottobre 2021 ha preso avvio il ciclo di webinar condotti da esperti di ocean literacy e dedicati a professori e studenti delle scuole partecipanti – i quali hanno ricevuto un visore in cartone riciclabile per fruire un contenuto di realtà virtuale dedicato al progetto –, dedicati alle 10 sfide del Decennio del Mare per lo Sviluppo Sostenibile. Al termine, gli studenti prenderanno parte a una competizione, interpretando liberamene una delle dieci sfide. Gli elaborati saranno selezionati da una giuria internazionale di “Sea Beyonders” composta da (in ordine alfabetico): il fotografo e climate artist Enzo Barracco; l’acquanauta, esploratore oceanografico e ambientalista Fabien Cousteau; la scienziata marina e imprenditrice sociale Kerstin Forsberg; l’environmental influencer e attivista Valentina Gottlieb; l’atleta, ocean explorer e surfista Hugo Vau. Presiederanno la giuria Vladimir Ryabinin, Executive Secretary of della Commissione Oceanografica Intergovernativa e Assistant Director General di UNESCO e Lorenzo Bertelli, Head of Corporate Social Responsibility del Gruppo Prada.

Le scuole vincitrici saranno premiate nel corso di un evento moderato dall’attivista marina brasiliana Patricia Furtado de Mendonça, inserito nel calendario ufficiale delle attività della UN Ocean Conference in programma a Lisbona il 29 giugno 2022.
 
2.      L’“Asilo della Laguna” a Venezia: il Gruppo Prada e UNESCO-IOC stanno collaborando alla realizzazione del progetto basato sui principi dell’outdoor education. Il programma didattico, che prenderà avvio a settembre 2022, sarà presentato nel mese di maggio a Venezia alla presenza di rappresentanti di Prada, UNESCO e delle istituzioni locali.
 
3.      L’attività formativa per gli oltre 13.000 dipendenti del Gruppo Prada su scala globale, sensibilizzati verso i temi dell’ocean literacy e incoraggiati a svolgere un ruolo più attivo nella salvaguardia dell’oceano.
 
 
“In questa giornata così importante per il nostro Pianeta, mi preme sottolineare quanto la sostenibilità e la preservazione delle risorse di cui disponiamo siano strettamente legate all’educazione. Seppur sia difficile trovare le soluzioni per rispondere all’emergenza climatica che ci circonda, solo attraverso un percorso di consapevolezza e formazione, fatto di tanti piccoli gesti, possiamo concretamente accelerare verso il cambiamento di cui tutti abbiamo bisogno”, ha dichiarato Lorenzo Bertelli, Head of Corporate Social Responsibility del Gruppo Prada.

Comunicato stampa
Il Gruppo Prada e UNESCO-IOC insieme per Sea Beyond