NEWS

Luglio 2022

PRADA S.P.A APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2022
Il Gruppo accelera verso il raggiungimento degli obiettivi di medio periodo

Milano, 28 luglio 2022 - Il Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A. ha esaminato e approvato il Bilancio Consolidato relativo al primo semestre dell'anno, chiuso al 30 giugno 2022.

Il Gruppo Prada ha registrato un ottimo primo semestre, grazie all’efficacia della strategia e al forte apprezzamento dei brand.

Key highlights - variazioni a cambi costanti:

  • Ricavi pari a €1,9 miliardi, +22% rispetto al primo semestre 2021
  • Vendite Retail pari a €1,7 miliardi, + 26% rispetto al primo semestre 2021 e +38% rispetto al primo semestre 2019
  • Ottima performance di tutte le categorie di prodotto rispetto al primo semestre 2021: Pelletteria +18%, RTW +32% e Calzature +39%
  • L'arricchimento dell'offerta e l’efficienza operativa hanno consentito di raggiungere un Gross Margin del 77,7% e un Adjusted EBIT Margin del 17,4%
  • Posizione Finanziaria Netta positiva per €179 milioni  
  • Ulteriori progressi in ambito ESG


Il Gruppo prosegue nell’esecuzione della strategia con sicurezza, per sfruttare appieno il potenziale dei marchi, focalizzandosi su creatività, qualità e customer experience.

Patrizio Bertelli, Amministratore Delegato del Gruppo Prada, ha commentato: “Nei primi sei mesi del 2022, il Gruppo Prada è cresciuto sia in termini di ricavi, sia di margini, continuando a investire in creatività, know-how industriale e innovazione di prodotto, con una prospettiva di sviluppo di lungo periodo. La sostenibilità è al centro di tutte le nostre attività; vogliamo che le nostre scelte siano coerenti con la nostra identità e ci consentano di attrarre e ispirare i consumatori. Grazie alla nostra presenza globale e distribuzione geografica delle vendite, abbiamo più che compensato l’impatto derivante dai lockdown in Cina e dalle sanzioni alla Russia, dove il Gruppo continua a supportare il proprio personale nonostante la chiusura dei negozi. I risultati di luglio rimangono molto positivi, ma il panorama politico ed economico internazionale è decisamente incerto e ci induce a essere cauti. Tuttavia, continuiamo ad eseguire la nostra strategia con sicurezza, per sfruttare appieno il potenziale dei nostri marchi. Siamo fiduciosi di raggiungere gli obiettivi finanziari e operativi di medio termine che ci siamo prefissati”.

Comunicato stampa
Prada S.p.A. approva i risultati al 30 giugno 2022

Grazie per esserti registrato