NEWS
Luglio 2021

PRADA S.p.A: RISULTATI FINANZIARI AL 30 GIUGNO 2021

Milano, 29 Luglio 2021 – Il Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A. ha approvato il Bilancio Consolidato relativo al primo semestre dell'anno 2021, chiuso al 30 giugno, registrando:

  • Vendite Retail in forte crescita, con livelli ampiamente superiori rispetto al primo semestre 2019;
  • Crescita sostenuta dalle vendite a prezzo pieno;
  • Crescita del canale e-commerce a tripla cifra per il quinto trimestre consecutivo;
  • Aumento della produttività dei negozi;
  • Gross Margin migliorato a 74,3% dei ricavi;
  • Efficiente gestione delle spese operative e della pianificazione dei cicli produttivi;
  • EBIT oltre i livelli pre-pandemia;
  • Importante generazione di cassa e significativo miglioramento della Posizione Finanziaria Netta.

Grazie a questi fattori, sono stati ottenuti i seguenti risultati:

  • Ricavi netti a 1.501 milioni di Euro, in crescita del 60% a cambi correnti e del 66% a cambi costanti, rispetto al primo semestre 2020
  • Vendite Retail in crescita del 60% rispetto al primo semestre 2020 e dell’8% rispetto al primo semestre 2019 entrambi a cambi costanti, in forte accelerazione nel secondo trimestre
  • Vendite Wholesale in calo del 37% rispetto al primo semestre 2019, in linea con la nostra politica selettiva
  • EBIT a 166 milioni di Euro (11,1% dei ricavi), superiore ai 150 milioni di Euro del primo semestre 2019 (9,6% dei ricavi)
  • Utile Netto a 97 milioni di Euro
  • Flusso di Cassa Operativo a 316 milioni di Euro
  • Capex a 75 milioni di Euro
  • Capitale Circolante Netto a 622 milioni di Euro in miglioramento rispetto al 2020 grazie anche alla efficace gestione dei magazzini
  • Posizione Finanziaria Netta a -102 milioni di Euro in miglioramento rispetto a -311 milioni al 31 Dicembre 2020


Il Gruppo Prada ha continuato a investire per rafforzare i propri marchi attraverso lo stretto controllo dei canali distributivi, fisici e digitali, e l’arricchimento dell'offerta.

Questo si è tradotto in una forte crescita di ricavi, con vendite ben superiori ai livelli del 2019 nonostante il perdurare degli effetti della pandemia. L’EBIT è tornato ai livelli pre-Covid e la forte generazione di cassa operativa ha consentito di ridurre significativamente la Posizione Fianziaria Netta.

Patrizio Bertelli, Amministratore Delegato del Gruppo Prada, ha commentato:
“L'impegno alla continua valorizzazione dei nostri marchi, unito ad una relazione più intima con il cliente attraverso la nostra rete distributiva diretta, ha dato impulso alla crescita delle vendite in tutti i mercati e in tutte le categorie merceologiche. In un contesto ancora incerto, abbiamo raggiunto livelli record di gross margin e un significativo miglioramento della redditività. Crediamo che questo momento positivo continuerà anche nella seconda parte dell’anno. I nostri marchi hanno ancora un forte potenziale da esprimere e siamo confidenti che sapremo farlo emergere nel medio termine. Saremo lieti di condividere con il mercato questo e altri temi in occasione di un Capital Markets Day previsto in autunno.”

Comunicato stampa
Prada S.p.A.: FINANCIAL RESULTS AS OF 30 JUNE 2021