News
Novembre 2017

PRADA SPA AMMESSA AL REGIME FISCALE DI COOPERATIVE COMPLIANCE CON L’AGENZIA DELLE ENTRATE

Come riportato dal comunicato stampa pubblicato il giorno 09 novembre 2017, Prada Spa è stata ammessa al regime di Cooperative Compliance (adempimento collaborativo ex D. Lgs. 128/2015), consistente in una nuova modalità di interlocuzione trasparente con l’Amministrazione Finanziaria che consentirà di aumentare il livello di certezza sulle questioni fiscali rilevanti.

L’adesione a tale regime rientra nella più ampia strategia fiscale del Gruppo Prada, da sempre basata sulla gestione in via preventiva dei rischi e sull’impegno a promuovere una cultura aziendale improntata alla correttezza e al rispetto delle norme.

Si tratta di un importante traguardo nel percorso di collaborazione e fiducia reciproca che Prada ha avviato da tempo con le Amministrazioni Finanziarie, nella crescente consapevolezza che una gestione del rischio fiscale basata sulla trasparenza comporti benefici per tutti gli stakeholder del Gruppo.