NEWS

Febbraio 2022

FELLOWSHIP FONDAZIONE GIANNI BONADONNA E AIRC:
LE VINCITRICI

Milano, 11 febbraio 2022 - In occasione della Giornata Internazionale delle Donne nella Scienza, Fondazione Gianni Bonadonna, il Gruppo Prada in qualità di Supporting Partner, e Fondazione AIRC presentano le due giovani ricercatrici, vincitrici della prima edizione della fellowship intitolata a Gianni Bonadonna, padre dell’oncologia medica italiana: Gaia Giannone e Stefania Morganti.
 
Gaia Giannone, oggi all’Istituto di Candiolo - Fondazione del Piemonte per l’Oncologia – IRCCS, si occuperà di carcinoma ovarico presso l’Imperial College di Londra. Il suo progetto prevede analisi di ultima generazione sul carcinoma ovarico sieroso di alto grado, il più frequente e aggressivo fra i tumori dell’ovaio, per individuare le mutazioni che avvengono durante la progressione tumorale e lo sviluppo di resistenze, con lo scopo di personalizzare le terapie in ogni fase della malattia.
 
Stefania Morganti si trasferirà dall’Istituto Europeo di Oncologia di Milano al Dana Farber Cancer Institute di Boston per una ricerca sul tumore mammario metastatico HER2-positivo: obiettivo della sua ricerca è approfondire gli studi sulla malattia minima residua come possibile indicatore di risposta di lunga durata alla terapia e individuare quindi strategie di trattamento adeguato a seconda delle caratteristiche del tumore, a beneficio delle pazienti.
 
Entrambi i loro progetti di ricerca contribuiranno al progresso delle conoscenze sul tumore ovarico e mammario e a un miglioramento delle terapie e della qualità di vita delle pazienti. Si concretizza così uno degli obiettivi più ambiziosi di questa collaborazione: formare una nuova generazione di medici ricercatori, in grado di coniugare la competenza e la conoscenza della ricerca di base con una analoga preparazione clinica, da mettere a disposizione dei pazienti ammalati di tumore.
 
Fondazione Gianni Bonadonna e Fondazione AIRC hanno annunciato la pubblicazione del secondo bando per borse di studio per l’estero “Gianni Bonadonna” 2022. I dettagli saranno pubblicati nei prossimi mesi sui loro siti Fondazione Gianni Bonadonna e Fondazione AIRC.
 
“L’educazione e la cultura sono gli strumenti essenziali che ci aiutano non solo a comprendere noi stessi e il mondo in cui viviamo ma ci spingono ad esplorare quello che non sappiamo. Sono felice che Prada possa essere di sostegno alle eccellenze della nuova generazione nel loro percorso di ricerca e istruzione a fianco della Fondazione Gianni Bonadonna”, ha dichiarato Miuccia Prada.

Comunicato stampa
Fellowship Fondazione Gianni Bonadonna and AIRC: the winners