NEWS

Luglio 2023

PRADA S.P.A. APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2023

Milano, 27 luglio 2023 - Il Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A. ha esaminato e approvato il Bilancio Consolidato relativo al primo semestre dell'anno, chiuso al 30 giugno 2023.

Informazioni di sintesi (percentuali di crescita a cambi costanti)

  • Creatività, innovazione e una chiara interpretazione della contemporaneità continuano a supportare l'identità e l’attrattività dei marchi
  • Ricavi Netti pari a 2.232 milioni di Euro, +20% anno su anno
  • Vendite Retail pari a 1.975 milioni di Euro, +21% anno su anno, trainate da crescita like-for-like e full price; marchio Prada +18% e Miu Miu +50
  • Continua la ripresa in Asia Pacifico con Vendite Retail +25%; Europa +24%; Americhe -1%; Giappone +49%; Medio Oriente +14%
  • Crescita a doppia cifra in tutte le categorie di prodotto: Pelletteria +12%, Abbigliamento +36% e Calzature +20%
  • Continuo miglioramento della profittabilità, con EBIT Margin al 22,0% dei Ricavi, nonostante i maggiori investimenti; EBIT pari a 491 milioni di Euro
  • Bilancio solido con una Posizione Finanziaria Netta positiva per 283 milioni di Euro
     

Patrizio Bertelli, Presidente e Amministratore Esecutivo del Gruppo Prada, ha commentato:
"Il Gruppo Prada chiude il primo semestre con risultati solidi, grazie all’elevata desiderabilità dei marchi e all'esecuzione attenta della strategia. La nostra presenza equilibrata a livello globale ci permette di catturare la crescita anche in contesti di mercato in continua evoluzione. Siamo soddisfatti dalla qualità e continuità della crescita di Prada e dall’eccellente performance di Miu Miu. Ciò nonostante, dobbiamo rimanere attenti e agili, pronti ad affrontare differenti scenari macroeconomici e di domanda che si potrebbero presentare nei prossimi mesi. I nostri marchi confermano di avere un grande potenziale di crescita; la nostra strategia è chiara e l’organizzazione rafforzata e ben equipaggiata per eseguirla".

Andrea Guerra, Amministratore Delegato del Gruppo, ha aggiunto:
“Nel secondo trimestre il Gruppo ha mantenuto trend positivi, che hanno fatto seguito ad un solido primo trimestre. La crescita Retail rimane trainata da vendite like-for-like a prezzo pieno, con Prada su una traiettoria solida e Miu Miu in progressione significativa nel semestre, grazie all’identità rafforzata e alla visibilità crescente. La profittabilità del Gruppo è migliorata ulteriormente, e nel contempo abbiamo continuato a consolidare l’attrattività dei marchi con maggiori investimenti. Siamo ancora agli inizi del nostro percorso strategico: dobbiamo agire con un’ottica di lungo periodo, continuando ad investire nei marchi, mantenendo massimo focus sulla produttività del canale Retail. Per l’anno in corso, manteniamo la nostra ambizione di generare crescita solida, sostenibile e superiore alla media di mercato, considerando la base di confronto sfidante del terzo trimestre, ed un quarto trimestre 2022 con restrizioni Covid in alcune aree".

Comunicato stampa
H1 2023 FINANCIAL RESULTS

Grazie per esserti registrato