NEWS

Maggio 2023

INIZIO D’ANNO POSITIVO PER IL GRUPPO PRADA

Vendite Retail a +23% nel primo trimestre 2023, trainate da crescita like-for-like

Milano, 11 maggio 2023 – Il Consiglio di Amministrazione di Prada S.p.A. ha esaminato e approvato i ricavi consolidati al 31 marzo 2023.

 

Key highlights (percentuali di crescita a cambi costanti)

  •   Elevata desiderabilità di Prada e Miu Miu

  • Ricavi Netti pari a 1.065 milioni di euro, in crescita del 22% anno su anno, nonostante il contesto macroeconomico incerto

  •  Vendite Retail pari a 953 milioni di euro, +23%, trainate da crescita like-for-like e full price

  • Ottima ripresa in Asia Pacifico con Vendite Retail in aumento del 22%; crescita sostenuta in Europa, +28%, e in Giappone, +55%; Americhe +5%; Medio Oriente +15%

  • Crescita a doppia cifra in tutte le categorie di prodotto: Pelletteria +14%, Abbigliamento +38% e Calzature +20%

  • Vendite Retail del marchio Prada in solida crescita a +21%; notevole accelerazione di Miu Miu a +42%

 

Patrizio Bertelli, Presidente e Amministratore Esecutivo del Gruppo Prada, ha commentato: “Abbiamo chiuso il primo trimestre in solida crescita, in tutte le categorie di prodotto e aree geografiche, e abbiamo continuato a consolidare la desiderabilità dei nostri marchi. Il contesto macroeconomico rimane complesso ed in continua evoluzione, ma le nostre priorità strategiche sono chiare e possiamo contare su un’organizzazione rafforzata e sulla reattività che caratterizza il Gruppo Prada. Guardiamo al futuro con fiducia, determinati a proseguire il nostro percorso di crescita stabile e sostenibile.”

 

Andrea Guerra, Amministratore Delegato del Gruppo, ha aggiunto: “È stato un inizio d’anno positivo per il Gruppo Prada. Nel corso del primo trimestre la Cina è tornata a essere uno dei motori della crescita, generando una netta ripresa delle vendite nell'area Asia Pacifico. Per l'anno in corso il focus rimane sul canale retail e sull’aumento della produttività dei negozi. Inoltre, continueremo a investire nei nostri marchi, nella nostra rete di vendita e nelle nostre strutture, per supportare la crescita futura. Il contesto globale è in costante mutamento e richiede attenzione, ma vediamo benefici nell’accelerare questi investimenti, se le condizioni continueranno a permetterlo.”

Comunicato stampa
Inizio d’anno positivo per il Gruppo Prada

Grazie per esserti registrato