Church’s sfida in ogni capitolo della sua storia le regole più formali dello stile. Un lusso contemporaneo, depositario di un passato secolare, che si traduce in un elegante viaggio iniziato nel 1873. Con le sue creazioni, il marchio rimane fedele allo spirito artigianale e ad un’attitudine British, aggiornando i propri codici di stile.

Campagna Pubblicitaria Church’s P/E 2018

OFF
IDENTITÀ DEL MARCHIO
Tradizione ed eleganza senza tempo

Tradizione manifatturiera ed eleganza senza tempo sono gli elementi distintivi del viaggio di stile delle calzature Church’s, sin dalla fondazione nel 1873.

 

 

L’eredità artigianale

Nello stesso anno, grazie all’eredità artigianale dell’esperienza familiare che ha origini nel lontano 1675, il marchio apre il suo primo laboratorio per la produzione di scarpe da uomo fatte a mano al 30 di Maple Street a Northampton. Nel corso degli anni Church’s si trasforma da piccola bottega artigianale in azienda di riferimento per il segmento del lusso.

Stile impeccabile e attitudine British

Con le sue creazioni, il marchio diventa sinonimo in tutto il mondo di uno stile impeccabile e sempre fedele ai codici estetici dall’attitudine British, ma non rinuncia a esplorare nuove aree di espressione, giocando con la combinazione di tre elementi primari: pellami finissimi, sapore classico e una pregiata manifattura culturale

Cura del dettaglio

Portavoce in tutto il mondo dello stile artigianale inglese, Church’s dedica un’attenzione e una cura minuziosa ad ogni dettaglio: occorrono circa 250 passaggi manuali e 8 settimane di lavorazione per produrre un singolo paio di scarpe.

Stile formale ma disinvolto

Un lusso sempre moderno, custode di una tradizione impeccabile e di uno stile formale, ma disinvolto.

SUGGERIMENTI
GRUPPO
Storia
KNOW-HOW
Una visita a Northampton
prospettive
Luoghi