I piccoli gommini montati su una suola destrutturata identificano dal 1963 l’iconico mocassino Car Shoe. Un accessorio senza tempo nato dalla passione per le auto da corsa e le calzature ben fatte, entrato a far parte dell’immaginario legato al viaggio e ai motori.

car shoe - making of

OFF
IDENTITÀ DEL MARCHIO
La passione per le auto e le calzature artigianali

Era il 1963 quando Gianni Mostile, artigiano italiano con la passione per le auto da corsa e le calzature fatte a mano, ha creato un mocassino destrutturato con una suola montata su tasselli in gomma battuta.

Intuizione e passione

Un’innovazione che racchiude intuizione e passione. Car Shoe, identificato da allora con il mocassino che rapidamente si trasforma in un accessorio cult, viene scelto da personaggi del jetset e del mondo politico, quali John Fitzgerald Kennedy e Giovanni Agnelli.

Reinterpretando lo stile casual

Partendo da quel mocassino iconico, Car Shoe ha saputo declinare la sua identità in un’ampia gamma di prodotti che sono una personale reinterpretazione dello stile casual.

La tecnica artigianale e la qualità dei materiali

Le caratteristiche suole e il design inconfondibile rappresentano l’essenza di Car Shoe, i materiali di qualità, la forma, la precisione della tecnica artigianale, il valore aggiunto. Un insieme di fattori che ispirano le nuove collezioni.

Passione ed eccellenza fra tempo libero e viaggio

In tutte le sue espressioni, le calzature Car Shoe sono dei prodotti unici, con un’attenzione costante al dettaglio, simbolo di uno stile che combina passione sportiva ed eccellenza artigianale, suggerendo immaginari evocativi fra tempo libero e viaggio.

suggerimenti
KNOW-HOW
Archivio storico
NEWS & MEDIA
Highlights
EXCURSUS
Luna Rossa